Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie.

Storia / History

ITA

 

Le vicende risalenti al periodo giudicale seguono le sorti del Regno di Arborea nel quale Parte Montis è incluso con circa 12 Ville. A momenti di grande splendore culturale ed economico, seguono periodi infelici segnati da incursioni saracene che hanno cancellato definitivamente i villaggi di Bonorcili e Serzela di cui rimangono poche tracce. Scomparsi anche Cracaxia e Gemussi. Nel 1388 Eleonora d'Arborea scelse Gonnostramatza come sede per la stipula del trattato di pace con Pietro IV d'Aragona, con l'intervento dei rappresentanti di tutti i borghi del circondario. Dopo le sconfitte degli arborensi del 1409 nella battaglia di Sanluri e del 1488 in quella di Macomer, Parte Montis è assorbito nei feudi di Quirra.

 

 

 

The events date back to the Judicial period follow the fortunes of the Kingdom of Arborea, of which Parte Montis takes part with about 12 Ville. Moments of great cultural and economic splendor are followed by unfortunate periods marked from Saracen incursions that have cancelled definitively the villages of Bonorcili and Serzela of which few traces remain. Also Cracaxia and Gemussi disappeared. In 1388 Eleonora d’Arborea chose Gonnostramatza as the venue for the signing of the peace treaty with Peter IV of Aragon, with the participation of representatives of all the villages in the district. After the defeats of Arborea in the battle of Sanluri in 1409 and in 1488 in one of Macomer, the district of Parte Montis is absorbed in the feuds of Quirra.